120 COMMIS. POLIZIA

120 COMMIS. POLIZIA

120 COMMIS. POLIZIA

Concorso per 120 posti ruolo Commissari della Polizia di Stato.

POSTI

12O posti di cui 12 riservati: 

  • 3 posti a coloro che siano in possesso dell’attestato di bilinguismo
  • 20 posti al coniuge e ai figli superstiti, ovvero ai parenti in linea collaterale di secondo grado, qualora unici superstiti, del personale deceduto in servizio e per causa di servizio appartenente alle Forze di Polizia o alle Forze Armate
  • 2 posti agli Ufficiali che abbiano terminato senza demerito la ferma biennale
  • 2 posti a coloro che hanno conseguito il diploma di maturità presso il Centro Studi di Fermo


REQUISITI

  • essere cittadino italiano e godere dei diritti politici
  • non aver compiuto il 30° anno di età alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande (2 gennaio 2020). Quest’ultimo limite è elevato, fino a un massimo di 3 anni, in relazione all’effettivo servizio militare prestato dai concorrenti. Si prescinde dal limite di età per il personale appartenente alla Polizia di Stato. Per gli appartenenti ai ruoli dell’Amministrazione civile dell’Interno il limite d’età, per la partecipazione al concorso, è di 35 anni
  • aver conseguito, presso una Università della Repubblica italiana o presso un Istituto di istruzione universitario equiparato, il titolo di laurea rientrante in una delle seguenti classi di laurea:

    – classe delle lauree magistrali in giurisprudenza (LMG/01)
    – classe delle lauree magistrali in scienze dell’economia (LM-56)
    – classe delle lauree magistrali in scienze della politica (LM-62)
    – classe delle lauree magistrali in scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63)
    – classe delle lauree magistrali in scienze economico-aziendali (LM-77)

    – classe delle lauree specialistiche in giurisprudenza (22/S)
    – classe delle lauree specialistiche in scienza dell’economia (64/S)
    – classe delle lauree specialistiche in scienza della politica (70/S)
    – classe delle lauree specialistiche in scienze delle pubbliche amministrazioni (71/S)
    – classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali (84/S)
    – classe delle lauree specialistiche in teoria e tecniche della normazione e dell’informazione giuridica (102/S)

    In Caso di diploma di laurea rilasciato da una Università della Repubblica italiana o da un Istituto di istruzione universitario equiparato, tale diploma deve essere equiparato ad una delle classi di laurea specialistiche o magistrali di cui sopra.

Gli altri requisiti possono essere consultati all’interno del Bando di concorso.


DOMANDA

Entro il 2 Gennaio 2020


PROVA D'ESAME

a) Durata: 210 Minuti

b) Punteggi: | Corretta 1 | | Errata 0 | | Nulla 0 |

c) Quesiti: 200 così ripartiti


40 di Diritto Amministrativo

40 di Diritto Civile

40 di Diritto Costituzionale

40 di Diritto Penale

40 di Diritto Processuale Penale

INFO PRODOTTO
  • Tutti i concorsi sbloccati su 3 dispositivi: 4,99 €
PROVA IL SIMULATORE ONLINE SCEGLI 3 DISPOSITIVI
ALLEGATI
SCREENS